torna alla homepagespaceril ristorantela cucinai vinilo staffdicono di noicontatti

Al Cuoco di Bordo Il ristorante

Splendida terrazza sul lungomare e il viale di tamerici...

Ambienti eleganti e un tocco di familiare simpatia, fascinosa cucina di pesce con trionfali piatti di crostacei al crudo. C’è da dire che il ristorante, in una posizione così fortunata in faccia al mare, non avrebbe bisogno di molto per conquistare gli ospiti.

Ma Isabella con l’aiuto di un valente architetto sembra aver voluto stupire.
Dall’esterno si nota l’ampia e totale vetrata, che dall’alto rimanda un gioco di luci, riflessi, trasparenze che beneficiano dei colori del mare, dell’immensa spiaggia, dei piumati alberi di tamerice.

Varcata la soglia, la visuale è composita, con vari ambienti accoglienti, quasi siparietti di una scena teatrale. Ai lati le due terrazze illuminate dalla luce che cambia ora per ora; un cristallo separa dalla cucina e dai cuochi che sembrano recitare.

Un divanetto rosso centrale...

...valorizzato dalla parete di vecchi cassetti da tipografo
fa da anticamera alla bella sala interna, un po’ defilata e ancor più tranquilla.

Ovunque arredi di buon tono, legni e colori chiari come le tovaglie, vecchie sedie di legno rinnovate o moderne poltroncine di cuoi chiaro intrecciato, quadri sculture mai invadenti, tante lussuose orchidee: tutto ricorda il buon gusto e la mano femminile.

All’indubbia eleganza si aggiunge il tocco in più di una mitigata familiarità.

Galleria fotografica: